SICUREZZA SUI LUOGHI DEL LAVORO : DATI INAIL PRIMO TRIMESTRE 2019

Sono stati divulgati dall’Inail i dati relativi al primo trimestre del 2019 e riguardanti gli infortuni e le malattie professionali registrate dall’Istituto a fine marzo, comprensivi delle tabelle del “modello di lettura” con i confronti “di mese” (marzo 2019 contro marzo 2018) e “di periodo” (gennaio-marzo 2019 contro gennaio-marzo 2018).
Da una prima analisi, rispetto allo stesso periodo del 2018 preso in considerazione, i dati riportano purtroppo un lieve incremento delle denunce di infortuni presentate all’Inail con esito mortale: a marzo 2019 risultano infatti 157.715, in aumento di circa 2.900 casi (+1,9%) rispetto alle 54.820 del primo trimestre del 2018.
Sono dati che vanno analizzati sempre con estrema cautela, ma che riportano l’attenzione sulla necessità di diffondere ulteriormente la cultura della sicurezza in tutti i luoghi di lavoro, anche a titolo di prevenzione, attraverso un sistema ben organizzato di processi e di pratiche professionali, norme, convenzioni e linguaggi, atte a preservare la salute e la sicurezza dei lavoratori e contestualmente a diventare dei veri e propri generatori di valore per l’impresa.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO