TRAGEDIA IN CANTIERE

Un altro recentissimo incidente mortale mortale sul luogo di lavoro, che ha coinvolto un lavoratore del settore edile, riporta prepotentemente l’attenzione sull’importanza degli investimenti da parte delle aziende in materia di sicurezza. Occorre seriamente considerare gli adempimenti previsti dal DLGS 81/08 tra le pratiche finalizzate alla salvaguardia della salute e della sicurezza dei lavoratori e al conseguimento di un auspicato welfare, e contestualmente, è auspicabile l’adozione di procedure e prassi volte a rendere più efficiente i vari processi produttivi, con il risultato di tenere sotto controllo quanto più possibile, i fattori di rischio.

Formazione e informazione, sono elementi di modernità per le imprese, ne aggiungono valore, e  soprattutto, in alcuni settori ad elevata intensità di manodopera, sono fondamentali al fine di diffondere ed incentivare importanti strumenti e sistemi di prevenzione per la salvaguardia delle vite umane.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO