LE FIGURE OBBLIGATORIE DEL DLGS 81/08 : il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza RLS

Tra i vari ruoli fondamentali per la tutela dei diritti dei dipendenti nell’ambito della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (siglato RLS) è colui che rappresenta e tutela tali diritti all’interno delle aziende.
Eletto direttamente dai dipendenti, per le aziende con meno di 16 dipendenti, mentre nelle aziende con più di 15 dipendenti è eletto dai lavoratori attraverso le intermediazioni delle rappresentanze sindacali, deve essere costantemente aggiornato sulle normative vigenti in materia di sicurezza attraverso corsi obbligatori e aggiornamenti e la sua carica ha una durata di tre anni.
Collabora attivamente con il datore di lavoro e il suo ruolo, fondamentale all’interno delle realtà lavorative, risulta essere “l’anello di congiunzione” tra l’azienda e i lavoratori, la figura impegnata a collaborare a stretto contatto con il datore di lavoro per migliorare la qualità e le condizioni di lavoro, valutare gli interventi volti a garantire la sicurezza, ascoltare i lavoratori in particolare sui temi più delicati, e stabile un rapporto con gli organi di controlli chiamati alla valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute dei dipendenti.

Leggi di più